Barriera architettonica al Parco della Pace

Nella frazione di Pontasserchio è stato ravvisato un problema di accesso al Parco della Pace. La barriera architettonica in questione è ormai presente da anni ed è costituita uno scalino sprovvisto di rampa, situato all’entrata dell’area verde. Una volta saliti sulle nuove rampe di acceso, installate a seguito del rifacimento dei marciapiedi e arrivati alla soglia di accesso al parco, si avverte la mancanza di una piccola rampa volta ad agevolarne la discesa e la risalita ai diversamente abili, ma anche alle numerose persone che ogni giorno si recano al parco con un passeggino. In origine era presente una sorta di rampa “mobile” che permetteva un agevole accesso, poi si è rotta e sono anni che aspettiamo la sostituzione. Vista l’importanza del parco per la frazione di Pontasserchio, ma anche per l’intero comune di San Giuliano Terme e visto anche che si trova di fronte alla casa Caritas, si rende estremamente urgente un intervento correttivo in tal senso. Pertanto al fine di garantire l’accesso al parco a tutti e favorire una eguale fruizione dell’area verde anche ai diversamente abili, i consiglieri Castellani e Giorgi, chiedono che venga ripristinata al più presto una rampa che permetta a tutti, un più agevole accesso al parco.
pontass

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this page

Vedi altri articoli in: Giovani Democratici, Primo Piano