PD San Giuliano Terme (Pisa)

PD, Gello: Un evento per presentare i candidati PD della frazione insieme a Cecchelli e Mazzeo

Senso di appartenenza al territorio e voglia di mettersi in gioco per renderlo ancora più accogliente

Sono i tratti comuni dei due candidati del Partito Democratico di San Giuliano Terme presentati ieri nella frazione di Gello, introdotti dal segretario del circolo Gianluca Pistelli.

Un incontro che ha visto la partecipazione di Antonio Mazzeo, presidente del Consiglio Regionale della Toscana e candidato alle elezioni europee, e di Matteo Cecchelli, candidato sindaco alle prossime amministrative.

Dopo l’introduzione di Pistelli che ha ringraziato i presenti per la ampia partecipazione, hanno preso la parola i due candidati che hanno espresso la loro affezione al territorio e la voglia di fare che li accomuna.

Andrea Garfagnini, da sempre residente a Gello, laureato in urbanistica e pianificazione territoriale e ambientale, si occupa nella sua professione di tributi locali: “ho deciso di intraprendere questo percorso – ha affermato- per migliorare il nostro comune attraverso l’attuazione di innovative politiche di sviluppo sostenibile e di inclusione sociale”.

Elisa Pistelli, anche lei nativa di Gello e con una profonda identità territoriale, lavora nello studio del padre come ingegnere edile: “sono cresciuta frequentando la realtà parrocchiale del mio paese, e vorrei lasciare a mia figlia un luogo vivibile, dove conservare i ricordi più belli” ha dichiarato.

Matteo Cecchelli che ha raccontato brevemente il suo percorso politico e le motivazioni che lo hanno spinto a candidarsi: “In questi anni di lavoro prima come segretario comunale e consigliere e poi come assessore sono state molte le difficoltà affrontate – ha dichiarato – oggi sono molto contento della scelta dei candidati fatta dal circolo di Gello, che conoscevo entrambi da tempo per motivi diversi, e sono sicuro che sapranno intraprendere un percorso positivo per la nostra comunità”.

Successivamente ha preso la parola Antonio Mazzeo che si è detto prima di tutto colpito dall’entusiasmo e della voglia di partecipazione dei due candidati giovani nel quadro anche di un rinnovamento all’interno del partito. Mazzeo ha poi affrontato il tema della sua candidatura per le elezioni europee: “credo ci sia la necessità di un Europa meno burocratica e più vicina ai bisogni delle persone. Credo anche nella necessità di fare una campagna elettorale che proceda insieme per le amministrative e per le europee- ha aggiunto- in modo che una sia da traino per l’altra e viceversa”.

Partecipa

Contatta il Circolo territoriale più vicino a te.
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.