PD San Giuliano Terme (Pisa)

Qualità della vita e ambiente: questi gli obiettivi PD per San Giuliano Terme

Qualità della vita e ambiente, questo il tema dell’incontro che si è tenuto mercoledì 22 maggio a Orzignano

L’assessore Pancrazzi, ha fatto un quadro delle azioni svolte durante questo mandato per quanto riguarda le aree a verde pubblico e le politiche plastic free: “Voglio ricordare – ha detto Pancrazzi – l’aumento della superficie ad abitante delle aree verdi negli ultimi anni, la loro importanza per il benessere psico-fisico dei cittadini, sia per i benefici dati dalle piante che per il loro essere spazi di socialità e l’impegno di questa amministrazione nel curarle, dalla semplice manutenzione all’aumento delle attrezzature e del patrimonio arboreo”.

All’iniziativa erano presenti, Aldo Bronzini, Segretario PD San Giuliano Terme, che ha introdotto e coordinato l’iniziativa, Yuri Galletti, Lega Ambiente Pisa,  Maurizio Gazzarri, esperto di sostenibilità ambientale per gli Enti Locali, il candidato sindaco per il centrosinistra, Matteo Cecchelli.

Obiettivi per il futuro:

  • realizzare almeno un’area a verde attrezzato in ogni frazione
  • completare la riqualificazione del parco dei laghetti di Campo
  • ridurre gli sfalci primaverili in alcune aree dedicate per favorire gli insetti impollinatori e la biodiversità
  • realizzare corridoi ambientali e aree di imboschimento tra le frazioni
  • effettuare un censimento del verde urbano e contemporaneamente avviare il master plan, con annessi strumenti di pianificazione, del verde urbano

Quanto alle politiche plastic free, è stato il progetto Acqua Buona in collaborazione con Acque e le collaborazioni in atto con le associazioni ambientaliste e i gruppi di volontari per ridurre i rifiuti abbandonati e sensibilizzare i cittadini.

In questo ambito gli obiettivi per il futuro sono legati al proseguimento delle collaborazioni al fine di promuovere l’educazione e l’informazione dei cittadini, la diffusione sul territorio delle casette dell’acqua e soprattutto di incentivazione del riuso, al fine di ridurre sia i rifiuti abbandonati ma alla basa la riduzione dei rifiuti stessi.

Matteo Cecchelli, che ha concluso l’incontro, ha sottolineato un punto centrale del programma con cui si presenta al voto dell’8 e 9 giugno, ovvero il Turismo Sostenibile: “Sviluppare un programma comunale per il turismo sostenibile, può essere un’iniziativa eccellente per promuovere la consapevolezza ambientale e generare opportunità economiche. L’offerta turistica sangiulianese dovrà valorizzare e supportare le realtà esistenti e consolidate, quali Terre di Pisa, Toscana Promozione e di concerto con tutti i comuni del Monte Pisano. Investire nel turismo naturalistico, sfruttando in modo virtuoso ma responsabile i tesori offerti dalle nostre terre, in modo compatibile con le esigenze delle comunità locali e con un basso impatto ambientale”.

Partecipa

Contatta il Circolo territoriale più vicino a te.
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.